Nella località di Miasino a pochi minuti da Orta si trova una magnifica Location incastonata tra le vie del vecchio paesino.

Il viale delle ortensie accoglie gli ospiti e li conduce alla Villa in stile impero.

La casa appartiene da generazioni alla famiglia Pestalozza e da qualche anno è diventata luogo deputato agli eventi.

La sua forza principale è l’atmosfera elegante e informale allo stesso tempo.

Il vecchio tennis, così la proprietaria Giulia chiama, l’ampio parco pianeggiante che abbracciato da alberi bellissimi e affacciato verso una vista lacustre del Lago D’Orta.

In questo ampio spazio verde mi piace organizzare un lungo aperitivo al sole con alcuni angoli speciali dedicati al pic nic all’inglese.

Gli aceri creano un enorme ombrello sotto i quali si possono posizionare l’isola dei rustici o l’angolo dei bambini.

Un enorme albero secolare ospita sempre un altalena di legno dove la sposa può divertirsi a fare le foto volteggiando allegramente.

In una seconda parte della giornata si sale verso la Villa e si può cenare o pranzare sotto la pergola in stile retrò con una bellissima vista del Lago d’Orta.

La villa storica lascia aperte le sue numerose sale dove mi diverto a allestire tavoli dedicati ai dolci e ai confetti o piccoli angoli sorpresa.

Lo spazio è grande ma non dispersivo e ogni luogo della villa può diventare motivo di spunto per il catering o per i fotografi.

La vecchia limonaia ristrutturata che io amo particolarmente mi fa sentire in un vecchio film inglese e il cucinone il stile è un piacere per gli occhi con i toni dell’azzurro e del rosso.

In questa magnifica cornice ho realizzato molti matrimoni sempre in stile shabby chic poiché si presta molto grazie a i suoi arredi e le sue atmosfere.

Il ruolo del wedding planner del Lago d’Orta sta nel riproporre location in chiave favolistica.

Matrimoni serali e diurni sotto la luna e alla luce del sole.

Tante idee originali grazie a ogni angolo segreto che questa location regala.

Anche gli interni sono straordinari sia per la bellezza degli arredi sia per l’atmosfera nobile che in essi si respira.

Giulia Pestalozza dedica molto del suo tempo e cura a questa casa e il risultato si vede in ogni dettaglio.

I colori scelti sono il bianco che non si sovrappone alle tinte decise delle sale interne o toni naturali che trovano corrispondenza nella vista del lago D’Orta e dele verde che circonda la Villa.

Lo stile shabby chic e lo stile retrò trovano il luogo ideale anche negli accessori che la proprietaria della villa mette a disposizione.

Vecchi bauli, fotografie storiche e il carretto di metallo bianco.

Tra il lucido dei pavimenti di legno e i drappi delle tende nei colori classici dello stile impero staglia un bellissimo lampadario a gocce di murano.

Forse sarà che sono architetto e mi faccio rapire dai dettagli ma quando ho visto per la prima volta questa casa sono rimasta colpita dalla sua bellezza e da una signorilità quasi discreta.

Naturalmente Spaziobianco organizza non solo l’allestimento e la scenografia ma la scelta del catering giusto e una serie di servizi che possano interpretare il giusto stile per rendere un matrimonio a Villa Pestalozza indimenticabile.

Il catering che prediligo per lavorare a Villa Pestalozza è un catering Milanese che dedica particolare attenzione e la bellezza degli apeitivi e quindi alla preparazione delle isole gourmet.

Egli si presta ad allestire insieme ai miei arredi un bellissimo aperitivo fatto di tante isole tematiche nel grosso parco sottostante Villa Pestalozza chiamato dalla proprietaria Giulia “il vecchio Tennis”.

In questo bellissimo angolo della villa ci sono una altalena appesa all’alta quercia secolare e delle isole di alberi bellissime.

Inoltre quasi sempre nel parco confinante si aggirano dei cavalli che vengono curiosi a visitare gli ospiti durante l’aperitivo.

Per questo motivo spesso allestisco degli angoli con coperte e cestini per simulare un picnic e legante in cui i bambini possono sedersi sull’erba e mangiare focacce.

Sempre in questo angolo di parco c’è un bellissimo sottopasso che permette agli sposi di apparire davanti agli ospiti per ricevere il primo applauso.

Questo passaggio segreto è nascosto dal ponticello che poi viene usato per raggiungere la pergola dove si mangia seduti.

Questi piccoli dettagli fanno di Villa Pestalozza un luogo molto azzeccato per matrimoni diurni con tanti bambini e con tante famiglie.

Io consiglio questa location del Lago D’Orta soprattutto a futuri sposi che già hanno figli anche piccoli e che hanno tanti invitati con prole.

Perché rinunciare alla bellezza di condividere la propria giornata anche con i bambini che la rendono ancora più allegra.

I bambini infatti vengono seguiti dalle nostre animatrici che con abilità e pazienza organizzano per loro tanti laboratori creativi.

I bambini si divertono senza disturbare l’evento e creano per gli sposi dei bellissimi regali usando gli elementi naturali che li circondano.

Disegni fatti con le bacche, le foglie e fiori raccolti e bottigliette con sabbie colorate e sassi fatti sul posto.

Naturalmente le bolle di sapone giganti portate da vento fanno impazzire anche gli adulti.

Importante è anche il momento del pranzo dedicato ai più piccoli che trovano il vecchio “cucinone” imbandito con un menù più divertente e meno impegnativo.

Il momento successivo al taglio della torta viene spesso dedicato al gelato, alimento goloso per tutti.

Viene portato in villa da una scenografica ape verde acqua che si trasforma in chiosco.

Roberto vestito con coppola e bretelle rosse apre il suo chiosco e serve per due ore coppette e coni del gelato artigianale più buono del Cusio Ossola.

I bambini mangiano un bel cono di gelato e gli adulti anche due.

Io mi diverto sempre tanto ad arrivare sull’ape con Roberto e dare inizio a questo momento di pura felicità infantile.

Un’altra sorpresa gradita per un matrimonio diurno sono il laboratorio di ghirlande di fiori fatte al momento.

Spaziobianco allestisce un piccolo angolo bucolico dove Sonia con pazienza intreccia edera, asparagus e eucalipto inanellando piccoli fiori con nastri e fili di metallo il risultato lo si apprezza sui capelli delle invitate.

Sempre carino il set fotografico con le cornici appese che gli ospiti possono usare per farsi dei selfie o che il fotografo usa per fare ritratti.

Piccole idee che rendono il matrimonio molto divertente e piacevole sempre all’ombra di un bellissimo albero o adorando il sole che si tuffa nel Lago d’Orta.

***

Per maggiori info su Villa Pestalozza Lago D’Orta  contattami.

villa-pestalozza

 

images courtesy Duepunti Wedding Photography